CORSI DI UTILIZZO DELLA MOTOSEGA E CORRETTE PRATICHE DI LAVORO IN BOSCO

    Corso di Formazione Teorico-Pratica sul Corretto Utilizzo della Motosega e Dispositivi di Protezione Individuale


in collaborazione con:

 Logo Stihl

Cosa trovi in questa pagina:

A chi si Rivolge, chi può essere interessato;
Il Patentino Europeo della Motosega, cosa è, a chi serve.
Finalità, cosa viene appreso;
Gli Istruttori, chi insegna
Requisiti Minimi, per poter partecipare;
Materiali ed Attrezzature, cosa serve
Il Programma del Corso, cosa viene fatto;
Tariffe e Condizioni, quanto costa;
Quando, date di svolgimento;
Dove, sedi del corso;
Materiale Didattico Consigliato, qualcosa da sapere;
Domande Frequenti, cosa ci viene domandato più spesso
     

APPROFITTA DELLO SCONTO SPECIALE DELLA PRE-ISCRIZIONE 


  • Istruzione curata da Professionisti Altamente Qualificati e con notevole Esperienza di Formazione
  • Gli istruttori sono provvisti  dei Requisiti Professionali Legali 
  • Rilasciamo un Certificato Legalmente Valido
  • Il Programma Formativo rispetta gli Standard Europei


A CHI SI RIVOLGE

UN UNICO PROGRAMMA FORMATIVO SODDISFA NECESSITA' DIVERSE

Operatori professionisti, pubblici e privati, che intendono dotarsi di un certificato riconosciuto oltre i confini della propria regione e nazione, favorendone le opportunità di lavoro.

Operatori non professionisti, come volontari, proprietari forestali, studenti, apprendisti, ecc., che desiderano qualificare le proprie competenze.

Attenzione:

 Il nostro corso è strutturato per ottemperare ai requisiti previsti dal testo unico sulla sicurezza negli ambienti di lavoro  (d.lgs. 81/08 e s.m.i.). Inoltre il corsista riceve una formazione adeguata per essere  in grado di superare l'esame per l'ottenimento del Patentino Europeo della Motosega,  che può essere rilasciato unicamente a seguito del superamento di una prova di idoneità , presso uno dei centri di valutazione autorizzati in Italia e in Europa. 

IL PATENTINO EUROPEO DELLA MOTOSEGA

II patentino europeo per la motosega  è una certificazione volontaria rivolta a professionisti o privati che ne facciano richiesta.
La formazione è una materia di competenza regionale e in Italia la situazione è molto eterogenea. Allo stato attuale il patentino europeo della motosega viene riconosciuto come titolo attestante il livello di qualificazione all’utilizzo della motosega solo dalla Regione Veneto e dalla Regione Piemonte.
Ma attenzione la qualifica di cui parliamo è un requisito obbligatorio solo per operatori professionali :

IL PRIVATO NON E' SOGGETTO A NESSUN OBBLIGO.

In Lombardia per operare professionalmente in ambito agricolo forestale serve necessariamente la qualifica di Operatore Forestale, rilasciata da un ente di formazione che sia accreditato dalla Regione.

Allo stato attuale esiste in Italia un obbligo di formazione specifica per coloro che utilizzano la motosega in ambito professionale: il testo unico sulla sicurezza negli ambienti di lavoro (d.lgs. 81/08 e s.m.i.) prescrive infatti l’obbligo per i datori di lavoro di fornire adeguata formazione per l’utilizzo delle attrezzature che "comportano pericolo di lesioni gravi o morte", sotto la cui fattispecie ricade appunto al motosega.
Per soddisfare questo requisito normativo, che ricordo non riguarda l’utilizzatore privato, non è necessario conseguire il patentino europeo, ma basta un corso di istruzione, svolto da formatori che siano in possesso dei requisiti specificati nella legge già menzionata.

I corsi che proponiamo soddisfano i requisiti di legge riguardanti la formazione specifica per l’utilizzo della motosega ed inoltre possono essere un utile strumento per coloro i quali desiderano approfondire le tecniche di lavoro in bosco ed operare in modo più consapevole e sicuro nei lavori di abbattimento ed allestimento del legname.






FINALITA'

Corso teorico-pratico in cui sono fornite le nozioni fondamentali sulla normativa in materia di sicurezza e approfondimenti sulle caratteristiche tecniche, il corretto uso e la manutenzione dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e della Motosega

La strutturazione del corso è conforme ai requisiti previsti dal testo unico sulla sicurezza negli ambienti di lavoro (d.lgs. 81/08 e s.m.i.).

Inoltre il programma formativo è sviluppato secondo le tecniche unificate a livello europeo (denominate ECS, cioè European Chainsaw Standard

La modularità del corso permette al corsista di acquisire le competenze secondo diversi Livelli Standard specificati di seguito:

  • LS1: DPI, Manutenzione della Motosega e Operazioni di Depezzatura
    • Livello di competenze equiparabili  al Livello  ECC1 del Patentino Europeo della Motosega - Durata: 8 Hr
  • LS1+: Giornata Integrativa al corso LS1 per Prove di Abbattimento Pratico
    • Livello di competenze equiparabili  al Livello  ECC1 del Patentino Europeo della Motosega - Durata: 8 Hr
  • LS2: Tecniche di Base per l'Abbattimento di Alberi di Piccole Dimensioni
    • Livello di competenze equiparabili  al Livello  ECC2 del Patentino Europeo della Motosega - Durata: 16 Hr
  • LS3: Tecniche Avanzate per l'Abbattimento di Alberi di Medie e Grandi Dimensioni
    • Livello di competenze equiparabili  al Livello  ECC3 del Patentino Europeo della Motosega - Durata: 16 Hr


GLI ISTRUTTORI

Referente tecnico e docente responsabile per il corso: Dott. For. Andrea Laschi

Libero professionista docente per la formazione professionale degli operatori forestali, è anche collaboratore dell'Università di Firenze in progetti legati alle Utilizzazioni Forestali e in particolare alla Salute e Sicurezza degli Operatori Forestali e alla riduzione degli impatti legati ai processi di raccolta del legno.

Referente tecnico e scientifico: Dott. Francesco Neri

Ricercatore presso il Dipartimento DAGRI dell'Università di Firenze, docente nel campo della formazione forestale dal 2004, esaminatore EFESC per il conseguimento della Patente Europea della Motosega.

Questa collaborazione è possibile grazie alle attività condivise tra Stihl Italia e l'Unità di Ricerca in "Scienze e tecnologie del legno e delle utilizzazioni forestali" del Dipartimento DAGRI dell'Università di Firenzenell'ambito del progetto "Utilizzazioni forestali e sicurezza dei lavori in bosco"

Gli altri docenti eventualmente coinvolti (dipendentemente dal numero di iscritti) sono anch'essi membri esperti dell'Unità di Ricerca, con esperienza nel campo della formazione pratica professionale.

Foto gentilmente fornite dal Stihl Italia.

Foto gentilmente fornite dal Stihl Italia.

 

Altri Istruttori

Per lo svolgimento dei corsi ci avvaliamo della collaborazione di docenti del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) dell'Università di Firenze.


REQUISITI MINIMI

Ai partecipanti è richiesta la maggiore età.

Per partecipare alla parte pratica, gli iscritti devono essere dotati dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI): sono sicuramente indispensabili per tutti i partecipanti il casco con otoprotettori e visiera, guanti da lavoro, pantaloni o salopette antitaglio, scarponi da motoseghista.  Campioni ad uso didattico della attrezzatura di protezione saranno messi comunque a disposizione dagli organizzatori.


MATERIALI E ATTREZZATURE

Sono messe a disposizione dall'organizzazione: motoseghe, cunei di abbattimento, mazza forestale e leva di atterramento, tirfor o paranco manuale, carrucole, fasce di ancoraggio, segnaletica di pericolo, materiale vario per affilatura e manutenzione, materiale didattico ed alcuni attrezzi manuali necessari per le operazioni di taglio e sezionata.

I partecipanti che lo desiderano possono utilizzare le proprie attrezzature normalmente utilizzate, in modo da verificarne oltre il livello di manutenzione anche la rispondenza alle normative vigenti. In tale caso le motoseghe dovranno essere accompagnate dai relativi libretti di uso e manutenzione.


PROGRAMMA DEL CORSO


Scarica la Brochure del corso 2017 in formato pdf.

Programma Corso Completo.pdf
Programma ECS1.pdf
Programma ECS1+.pdf
Programma ECS2.pdf
Programma ECS3.pdf